• In rete sono partiti immagini il futuro di Windows 9

  • In rete è apparso screenshot del futuro sistema operativo Microsoft Windows 9. postato la risorsa Winfuture.de.

    Tutti gli screenshot fatti in modalità «desktop». Come segnalato in precedenza MEDIA, Microsoft potrebbe fare il suo principale, rifiutando di avvio predefinita della tavoletta di interfaccia di Windows 8. Inoltre, il sistema operativo (OS) riceverà un numero di schermi, tra i quali può passare da un utente.

    A giudicare dagli screenshots, Windows 9 pulsante «Start» sarà più funzionale: quando si fa clic su di esso vengono visualizzati i collegamenti e le piastrelle, porta a un programma di utente selezionato. In realtà, questo è un ritorno alla logica dell'interfaccia utilizzata in Windows XP e 7. Visto che rimarrà integrazione del sistema OPERATIVO con il negozio delle applicazioni e la possibilità di ricevere una notifica sulla «Barra delle applicazioni».

    Se screenshot vera, allora esse riflettono lo stato della versione per gli sviluppatori, è piuttosto vicina a quello che sarà rilasciato in versione beta. L'ultima è prevista per il 30 settembre, e nel mese di aprile uscirà la versione commerciale di Windows 9. È previsto l'emergere in lei l'assistente vocale di Cortana, dinamicamente interagenti piastrelle (risposta dipende dall'immagine nel riquadro), delle funzioni di backup e di ripristino di un backup delle nuvole. Inoltre, secondo i dati ufficiali, è previsto il supporto сверхвыского risoluzione 4K e immagine tridimensionale, tra cui smart tv.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

    • Img
    • 3:02 pm on Tuesday 27th June 2017  /  Наука и техника
      Nel Centro di Capo cambiato il capo

      Il capo del Centro di Capo di Andrea Kalinowski va a lavorare in Roscosmos. Al suo posto sarà nominato Alex Варочко, in precedenza ha ricoperto l'incarico di vice direttore del Centro per il funzionamento degli impianti di terra infrastruttura spaziale, direttore e capo progettista KB «Motore».

    • Img
    • 2:19 pm on Tuesday 27th June 2017  /  Наука и техника
      Trovato un nuovo pericolo creme solari

      I chimici di MOSCA hanno scoperto che авобензон — componente di molte creme solari — può decadere in composti chimici nocivi, quando interagisce con l'acqua clorata e raggi ultravioletti. Le tossine possono causare disturbi epatici e renali, e anche il cattivo funzionamento del sistema nervoso.

    • Img
    • 1:19 pm on Tuesday 27th June 2017  /  Наука и техника
      Caduto il capannone in Olanda la pietra era meteorite

      Gli esperti di leiden museo «Натуралис» ha scoperto che la pietra è caduto sul tetto di un capannone nei paesi bassi nel mese di gennaio 2017, è un meteorite età 4,5 miliardi di anni. Secondo i ricercatori, хондрит arrivato dal campo tra Marte e Giove, dove si trova un sacco di asteroidi e le loro macerie.

More Global News:

    • Img
    • 3:24 pm on Tuesday 27th June 2017  /  Финансы
      Gutseriev predetto petrolifero, prezzi bassi la crescita al di sopra del 50 dollari

      Le quotazioni del petrolio in autunno cominceranno a salire dopo che, come si manifesterà l'effetto di un accordo globale per ridurre la produzione. Lo ha detto il presidente del consiglio di amministrazione «Русснефти» Michael Gutseriev. «Non e ' pomodori mattina rimuovere, quindi da qualche parte tre o quattro mesi, il risultato sarà», ha assicurato.

    • Img
    • 3:24 pm on Tuesday 27th June 2017  /  Спорт
      L'esperto ha valutato le prospettive di Serena Williams nel tennis maschile

      L'ex primo giocatore del mondo John Mcenroe ha condiviso la sua opinione sulla competitività di un tennista americana Serena Williams. Mcenroe ha ammesso che l'atleta piu ' forte tennista della storia, ma ha sottolineato che tra gli uomini americana non sarebbe raggiunto molto successo e avrebbe impiegato 700 ° posto nella classifica ATP.

    • Img
    • 3:17 pm on Tuesday 27th June 2017  /  Россия
      Il progetto di bonifica «Kuchino» hanno promesso di preparare per la settimana

      L'amministrazione della regione di Mosca intende sviluppare un programma di azioni per la bonifica della discarica di rifiuti solidi urbani (RSU) «Kuchino», chiuso per incarico del presidente Vladimir Putin, nella prossima settimana. Su questo ha riferito il ministro dell'ecologia e gestione della fauna selvatica di Mosca Alexander Kogan 27 giugno.

comments powered by Disqus