• Il Cremlino è chiamato nuove sanzioni illegali

  • La russia, si rammarica l'introduzione di nuove sanzioni Ue sullo sfondo di avviare il processo di soluzione pacifica del conflitto in Ucraina e li considera illegali. Su questo, come riferisce «Interfax», ha detto giovedi, 11 settembre, un portavoce del presidente della federazione RUSSA Dmitry Sabbie.

    «Ripetutamente espresso il loro dissenso e la mancanza di comprensione, rispetto a quelli di sanzioni, che sono presi in precedenza, e credeva, e li consideriamo illegale», ha detto Sabbie. La decisione presa dall'unione europea, secondo assistente del presidente, «assolutamente non si presta la comprensione e la spiegazione di» sullo sfondo di quegli sforzi che ha fatto la Russia per risolvere il conflitto in Ucraina.

    Le sanzioni, come ha ammesso Sabbie, «consegnerà il disagio» della Russia. Tuttavia, ha ricordato, «in qualche modo di pagare le bollette per queste sanzioni necessario e alle imprese europee, nonché ai contribuenti».

    Tuttavia, la Russia e avanti continuerà a fare uno sforzo per stabilizzare la situazione in Ucraina e l'attuazione del piano di pace, ricevuto a Minsk, ha aggiunto il portavoce del presidente.

    Il venerdì vengono applicate le nuove sanzioni imposte contro la Russia, l'unione europea. Bruxelles intende limitare l'accesso al mercato dei capitali dell'UE per i tre russi delle imprese di difesa e di tre società energetiche. Il nuovo pacchetto di sanzioni sarà anche messo contro più grandi russi госбанков, e 24 fisici coinvolti. Misure toccano il gas del settore.

    Il ministero degli esteri della federazione RUSSA decisione dell'unione Europea chiamato «inappropriate e miope» e ha assicurato che le nuove sanzioni non resteranno senza risposta.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

    • Img
    • 12:06 am on Tuesday 17th January 2017  /  Россия
      L'accordo nucleare con Trump ritenuto pericoloso per il rischio di ripetere gli errori degli anni 1990

      La riduzione degli arsenali nucleari può andare solo su un piano di parità, di sicuro il primo vice presidente del comitato per gli affari internazionali della Duma di stato Dmitry Novikov. Commentando la dichiarazione del presidente eletto degli stati UNITI Donald Trump, il deputato ha ricordato che nel 1990, mentre la Russia разоружалась, la NATO ha ampliato la zona delle loro azioni.

    • Img
    • 11:01 pm on Monday 16th January 2017  /  Россия
      Caduto sui binari della metropolitana di mosca, l'uomo è morto

      L'uomo è caduto sui binari alla stazione «Università» Sokolniki linee della metropolitana di Mosca. Informazioni «Interfax», ha detto una fonte a servizi di emergenza della città. Nelle forze dell'ordine della capitale TASS ha riferito che il passeggero è morto di insufficienza cardiovascolare. L'incidente ha violato il programma dei treni.

    • Img
    • 10:35 pm on Monday 16th January 2017  /  Россия
      I MEDIA hanno riferito della morte di un detenuto guardia di Kadyrov

      Una delle guardie del capo della Cecenia Ramzan Kadyrov, sospettato di preparare un attacco armato alla forze dell'ordine, è stato ucciso in circostanze strane. Il corpo Алихана Музаева stato trasferito famiglia subito dopo il fermo. Forze dell'ordine hanno detto che si e ' sparato.

More Global News:

    • Img
    • 12:38 am on Tuesday 17th January 2017  /  Мир
      Arrestato con il sospetto di aver commesso la strage a Istanbul

      Turchi hanno arrestato Абдулгадира Машарипова, sospettato di aver commesso la strage nella notte di capodanno in provincia di club. Onde si è svolta nella serata di lunedì 16 gennaio, in provincia di Эсенюрт. Машарипов era nascosto in casa di un suo amico, discendente dal Kirghizistan.

    • Img
    • 12:04 am on Tuesday 17th January 2017  /  Наука и техника
      Questa foto gigantesca onda su Venere

      Gli scienziati della missione giapponese Akatsuki ha mostrato le immagini di un gigantesco atmosferica onda su Venere. Sulle foto è notevolmente importante ad arco nube bianca che si estende per circa dieci mila chilometri. Uno studio pubblicato sulla rivista Nature Geoscience.

comments powered by Disqus