• Il Cremlino è chiamato nuove sanzioni illegali

  • La russia, si rammarica l'introduzione di nuove sanzioni Ue sullo sfondo di avviare il processo di soluzione pacifica del conflitto in Ucraina e li considera illegali. Su questo, come riferisce «Interfax», ha detto giovedi, 11 settembre, un portavoce del presidente della federazione RUSSA Dmitry Sabbie.

    «Ripetutamente espresso il loro dissenso e la mancanza di comprensione, rispetto a quelli di sanzioni, che sono presi in precedenza, e credeva, e li consideriamo illegale», ha detto Sabbie. La decisione presa dall'unione europea, secondo assistente del presidente, «assolutamente non si presta la comprensione e la spiegazione di» sullo sfondo di quegli sforzi che ha fatto la Russia per risolvere il conflitto in Ucraina.

    Le sanzioni, come ha ammesso Sabbie, «consegnerà il disagio» della Russia. Tuttavia, ha ricordato, «in qualche modo di pagare le bollette per queste sanzioni necessario e alle imprese europee, nonché ai contribuenti».

    Tuttavia, la Russia e avanti continuerà a fare uno sforzo per stabilizzare la situazione in Ucraina e l'attuazione del piano di pace, ricevuto a Minsk, ha aggiunto il portavoce del presidente.

    Il venerdì vengono applicate le nuove sanzioni imposte contro la Russia, l'unione europea. Bruxelles intende limitare l'accesso al mercato dei capitali dell'UE per i tre russi delle imprese di difesa e di tre società energetiche. Il nuovo pacchetto di sanzioni sarà anche messo contro più grandi russi госбанков, e 24 fisici coinvolti. Misure toccano il gas del settore.

    Il ministero degli esteri della federazione RUSSA decisione dell'unione Europea chiamato «inappropriate e miope» e ha assicurato che le nuove sanzioni non resteranno senza risposta.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

    • Img
    • 8:11 pm on Monday 24th April 2017  /  Россия
      Putin ha paragonato il suo lavoro con la lotta marini angeli e diavoli

      Il presidente Russo, Vladimir Putin, scherzosamente, ha paragonato la lotta marini angeli e diavoli con il suo lavoro. «Quello che faccio. Sarà necessario conoscere i risultati», ha detto gli autori del progetto «Studio acque artiche della Russia», che gli dissero di confronto di molluschi.

    • Img
    • 7:40 pm on Monday 24th April 2017  /  Россия
      Al proposto di piantare i funzionari a sette anni per illecito arricchimento

      I deputati della Duma del partito «Russia Giusta», hanno proposto di inserire nel codice Penale Russia un nuovo reato — illecito arricchimento. Essi offrono definire come «un eccesso significativo il valore delle attività del funzionario sopra la dimensione legali di reddito».

    • Img
    • 6:46 pm on Monday 24th April 2017  /  Россия
      Putin ha trovato un posto per la pesca

      Il presidente Russo Vladimir Putin ha chiesto lo stato del Volga, nella zona del mar Caspio. «Nel delta del Volga più pulito?» — ha chiesto il capo dello stato in occasione della riunione del consiglio della società geografica Russa. Dopo aver ricevuto una risposta positiva, ha sottolineato, che poi lì «a pesca ride».

More Global News:

    • Img
    • 8:09 pm on Monday 24th April 2017  /  69-я параллель
      Gli scienziati cinesi aiuteranno russi in studio artiche uccelli Ямала

      Gli scienziati cinesi possono aiutare i loro colleghi russi di effettuare il monitoraggio delle specie rare di uccelli artici il Settimo. In particolare, essi aiutano nello studio delle popolazioni di rara forestale sottotipo гуменника, waterfowl uccelli squadra гусеобразных, con il quale riceveranno un quadro completo di migrazione di questa specie.

    • Img
    • 8:05 pm on Monday 24th April 2017  /  Силовые структуры
      L'avvocato ha parlato di un presunto assassino militare russo a Gyumri

      L'avvocato Арамаис Hayrapetyan — difensore Armand Джанджугазяна, indiziato per l'omicidio di un militare russo in lingua armena di Gyumri, — ha detto ai giornalisti circa la sua imputato e alcuni dettagli delle indagini. Secondo lui, il giovane non aveva familiarità con la vittima.

    • Img
    • 7:53 pm on Monday 24th April 2017  /  Культура
      I vandali hanno distrutto il monumento a Puskin a Mosca

      Sconosciuti hanno danneggiato la statua poeta russo Alexander Pushkin a mosca Orechovo-Zuevo. L'amministrazione comunale è avvenuto chiamato «assolutamente immorale e con la legge». Osserva che la polizia sta alle attività di ricerca per identificare coloro che sono coinvolti.

comments powered by Disqus