• La CIA ha contato il numero di militanti di «stato Islamico»

  • La CIA ha dichiarato che nelle formazioni di «stato Islamico» in Siria e in Iraq combattono più di 30 mila persone. Segnalato da Associated Press con riferimento all'intervista del portavoce della Central intelligence agency Ryan Trapani.

    Secondo lui, nel mese di maggio il numero di musulmani è stato di circa 10 mila persone, ma in estate il raggruppamento ha intensificato l'assunzione di nuovi combattenti. Secondo le nuove stime, in fila «stato Islamico» ci sono 31500 ben addestrati i combattenti, che possono essere utilizzate per effettuare operazioni su larga scala. Come parte dell'esercito islamico combattono i cittadini di 81 paesi, tra i quali decine di americani, un minimo di 130 canadesi e cinquecento sudditi del Regno unito.

    Il presidente degli stati UNITI, Barack Obama, che giovedì ha presentato una nuova strategia di lotta contro il «governo Islamico». Egli ha dichiarato che non sarà entrare in Iraq le truppe americane, invece air force degli stati UNITI di potenziare l'intensità di attacchi aerei. Quando Obama ha riferito che Washington suggerisce di creare e dirigere una vasta coalizione nella lotta contro i combattenti in Siria e in Iraq.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

    • Img
    • 5:34 am on Tuesday 21st February 2017  /  Мир
      A Roma venditore ambulante ha morso un poliziotto durante la confisca della merce

      A Roma la polizia ha condotto una serie di attività «turistica» di orientamento, nel corso dei quali un venditore ambulante Senegalese, cercando di impedire la confisca dei beni, ha morso un poliziotto. Guardiano dell'ordine e portato in ospedale, l'aggressore è stato arrestato. Solo i venditori per le strade sequestrato più di sette milioni di oggetti.

    • Img
    • 5:03 am on Tuesday 21st February 2017  /  Мир
      Il segretario generale delle nazioni unite ha espresso cordoglio per la morte di Churkin

      Il segretario generale delle nazioni unite Antonio Гутерреш ha espresso cordoglio per la morte di ambasciatore RUSSO Vitaly Churkin. «Nonostante il fatto che siamo solo un po ' combattuto insieme, ho molto apprezzato la possibilità di lavorare con lui, e mi mancherà molto la sua comprensione della situazione, di abilità e di amicizia», ha sottolineato.

    • Img
    • 3:43 am on Tuesday 21st February 2017  /  Мир
      Decine di giovani hanno organizzato rivolte a Stoccolma

      A Stoccolma, in zona Ринкебю alcune decine di giovani hanno organizzato i disordini. Sconosciuti sera bruciato otto auto e sconfitto negozio. Picchiati due persone, tra cui il proprietario di uno dei locali commerciali. Quando sul posto sono arrivati i poliziotti, i partecipanti disordini acciaio lanciare pietre contro di loro.

More Global News:

    • Img
    • 4:47 am on Tuesday 21st February 2017  /  Силовые структуры
      L'ex capo Arbustive quartiere ha 4 anni di carcere per frode con custodia

      L'ex capo Arbustive distretto della regione di Sakhalin, Tigran Авенян stato condannato a quattro anni di carcere esente da scontare in una colonia penale per frode reinsediamento di persone di emergenza e di abitazioni fatiscenti. Secondo la procura, avrebbe rapito dal bilancio di oltre 15 milioni di rubli.

    • Img
    • 4:23 am on Tuesday 21st February 2017  /  Из жизни
      Indiano sono svegliato lungo la strada per il proprio funerale

      17 anni, abitante villaggio indiano Дарвад in Karnataka rinvenuto lungo la strada per il proprio funerale. Un mese fa, dopo il morso di un cane randagio è in gravi condizioni, è stato ricoverato in ospedale ed è stato collegato a una macchina di supporto vitale. Tuttavia, nativo di riportarlo a casa, e ben presto trovato morto e hanno organizzato il funerale.

    • Img
    • 3:15 am on Tuesday 21st February 2017  /  Мир
      Motore aereo è caduto in un centro commerciale in Australia

      Motore aereo Beechcraft B200, viaggio su un volo charter per l'isola di King, è caduto sul tetto di un edificio del centro commerciale DFO (Direct Factory Outlet a nord, vicino all'aeroporto di Melbourne Essendon. Dopo l'incidente aereo ha preso fuoco. A bordo c'erano cinque persone, il loro destino non si dice.

comments powered by Disqus