• La CIA ha contato il numero di militanti di «stato Islamico»

  • La CIA ha dichiarato che nelle formazioni di «stato Islamico» in Siria e in Iraq combattono più di 30 mila persone. Segnalato da Associated Press con riferimento all'intervista del portavoce della Central intelligence agency Ryan Trapani.

    Secondo lui, nel mese di maggio il numero di musulmani è stato di circa 10 mila persone, ma in estate il raggruppamento ha intensificato l'assunzione di nuovi combattenti. Secondo le nuove stime, in fila «stato Islamico» ci sono 31500 ben addestrati i combattenti, che possono essere utilizzate per effettuare operazioni su larga scala. Come parte dell'esercito islamico combattono i cittadini di 81 paesi, tra i quali decine di americani, un minimo di 130 canadesi e cinquecento sudditi del Regno unito.

    Il presidente degli stati UNITI, Barack Obama, che giovedì ha presentato una nuova strategia di lotta contro il «governo Islamico». Egli ha dichiarato che non sarà entrare in Iraq le truppe americane, invece air force degli stati UNITI di potenziare l'intensità di attacchi aerei. Quando Obama ha riferito che Washington suggerisce di creare e dirigere una vasta coalizione nella lotta contro i combattenti in Siria e in Iraq.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

    • Img
    • 9:05 pm on Monday 23rd January 2017  /  Мир
      Italiana soccorritori hanno ignorato i primi messaggi sul travolto da una valanga in hotel

      I gestori italiani dei servizi di emergenza hanno ignorato i primi messaggi sul travolto da una valanga sul hotel «Ригопьяно» della provincia di Pescara. Come spiegato nell'amministrazione della regione, in un momento di fuga di neve, ai responsabili dovuto prendere centinaia di chiamate da persone provenienti da diversi quartieri, con la richiesta di aiuto a causa di terremoti.

    • Img
    • 8:08 pm on Monday 23rd January 2017  /  Мир
      Rutte ha invitato scontenti migranti partire dai paesi bassi

      Il primo ministro dei paesi bassi Mark Rutte ha invitato a lasciare il paese chi non condivide i valori la società olandese. «Se si vive in un paese, lo stile di vita in cui si irrita, si deve andare», ha dichiarato il politico. Secondo lui, la popolazione indigena avverte un crescente malcontento a causa del comportamento dei visitatori.

More Global News:

    • Img
    • 10:05 pm on Monday 23rd January 2017  /  Бывший СССР
      Kiev tipografia ha riconosciuto la Crimea territorio della Russia

      Kiev tipografia rilasciato sviluppo geografica di gioco per i bambini «Bandiere di Paesi della Capitale», sulle mappe di cui la Crimea è parte della Russia. In azienda hanno spiegato l'accaduto «un errore del progettista, che era di carta». «Nella versione del gioco in lingua ucraina di tali errori non c'è», — ha chiarito in tipografia.

    • Img
    • 10:00 pm on Monday 23rd January 2017  /  Спорт
      «Spartacus» dopo la comunicazione con i fan разгромно ha perso il CSKA

      Spartak mosca, che ha perso la capitale CSKA mosca in una partita regolare del campionato Kontinental hockey league (KHL). L'incontro si è svolto in una Piccola arena sportiva «Luzhniki» di lunedi e si è conclusa con il punteggio di 6:1 in favore di un altro. «Spartacus» ha subito la nona sconfitta di fila.

    • Img
    • 9:33 pm on Monday 23rd January 2017  /  Из жизни
      Проглотившего pesce d'oro britannico in prigione

      Residente britannico della contea di Devon andare in prigione con l'accusa di maltrattamento di animali. Il 27-year-old Cheryl Stevens ha preso il video del momento, quando il suo amico ed ex collega di 24 anni, Daniel Challis ingoiato un pesce rosso. Gli inglesi hanno sostenuto che era morta di morte naturale in precedenza lo stesso giorno.

comments powered by Disqus