• Putin ha chiesto di rinviare la certificazione obbligatoria dei vagoni

  • Russia, il sindacato dei ferrovieri e di trasporto dei costruttori («Роспрофжел») ha chiesto al presidente della Russia, Vladimir Putin, con la richiesta di rinviare l'avvio della procedura di certificazione obbligatoria del materiale rotabile. La corrispondente richiesta è contenuta in una lettera a firma del presidente «Роспрофжела» Nikolai Nikiforov, che ha a disposizione «Heathcliff».

    Ai sindacati sottolineano che nei prossimi anni la certificazione dovranno passare più di 300 migliaia di vagoni merci. «Роспрофжел» ha portato come esempio gli stati dell'unione Doganale, dove certificazione sono rimborsabili solo nuovi o aggiornabile vagoni. Inoltre, in alcuni paesi della CSI agisce semplificata la procedura di certificazione. «E solo nella Federazione Russa, ora introdotto la certificazione del materiale rotabile, il periodo di funzionamento che si estende attraverso il previsto tipi di lavori di ristrutturazione», si legge in una lettera.

    Secondo il sindacato, si tratta di un aumento dei costi delle imprese russe, e creare un vantaggio competitivo per i proprietari e operatori di materiale rotabile. «Un aumento dei costi porterà inevitabilmente a un aumento del costo di trasporto, che, alla fine, impatto sul benessere maggior parte dei cittadini della Russia», avvertono in «Роспрофжеле» e aggiungono che la certificazione obbligatoria può comportare la chiusura di 40 riparazioni ferroviarie di imprese e di ridurre il 15 di migliaia di lavoratori.

    il 31 luglio il primo ministro russo Dmitry Medvedev ha firmato regolamento sulla certificazione obbligatoria vagoni, trascorsi prolungare la durata. Requisito si applica anche al trasporto merci e passeggeri carrozze, vagoni per il trasporto urbano.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

    • Img
    • 6:44 pm on Sunday 4th December 2016  /  Силовые структуры
      L'esercito siriano ha liberato dalle milizie di quartiere di Aleppo

      Le truppe governative in Siria controllano già oltre il 52 per cento del territorio della città di Aleppo, ha riferito il ministero della Difesa della Russia. In un reparto militare ha detto che entro il 4 dicembre l'esercito siriano ha liberato da militanti trimestre Карималь-El-Катараджи una superficie di circa tre chilometri quadrati.

    • Img
    • 6:27 pm on Sunday 4th December 2016  /  Бывший СССР
      In Ucraina hanno rivelato i dettagli di una sparatoria tra guardie, la polizia e le forze speciali

      Uccisi nei pressi di Kiev la polizia e le forze speciali il personale del servizio di protezione civile sono stati uccisi nel reparto auto, ha detto in una Situazione in Ucraina. Sull'auto è stato aperto il fuoco, quando lei arrivò a casa, dove presumibilmente doveva accadere una rapina. Chi ha sparato per primo, fino a quando non è installato.

    • Img
    • 6:06 pm on Sunday 4th December 2016  /  Спорт
      Il giudice ha spiegato la decisione di dare la vittoria Гассиеву in battaglia con Lebedev

      Alessandro Калинкин — uno dei giudici, con la battaglia tra Denis Lebedev e Murat Гассиевым — ha spiegato la decisione di dare la vittoria Гассиеву. Egli ha sottolineato che Lebedev è stato abbastanza attivo, e il suo avversario posseduto iniziativa per gran parte della partita e, secondo il suo record, ha più colpi.

comments powered by Disqus