• Organizzatore per azioni di stalin высотке ha annunciato di ricerca internazionale

  • Ucraino руфер Paolo Ушивец, noto come il Mustang Carbon, annunciato dalle forze dell'ordine in Russia di ricerca internazionale in caso di atti di vandalismo sul campanile di grattacieli di stalin a Mosca. Segnalato da giovedì 11 settembre «Interfax» con riferimento a un avvocato di un altro фигуранта il caso di Alessandro Погребова.

    «Secondo i materiali di affari, procuratore che fino ad oggi sette imputati. Paolo Ушивцу è stato accusato in contumacia, ha annunciato di ricerca internazionale», ha detto l'avvocato. Vino руфера, secondo lei, è installata una conseguenza, gli accusato di atti di vandalismo e teppismo.

    Gli imputati, ha aggiunto l'avvocato, è diventato anche uno dei testimoni Cirillo Ишутин. Allo stesso tempo l'esame, secondo lei, ha dimostrato l'innocenza dei primi quattro detenuti al lavoro.

    20 agosto, sconosciuti hanno inviato ucraino bandiera sul campanile altissimo casa a mosca. Пробравшимся sul campanile di palazzo multipiano anche riuscito a dipingere la stella, венчающую edificio, di colore blu. In questo modo, ha acquisito la coloritura di un ucraino di bandiera. Attualmente la stella restituito il suo aspetto originale.

    Maroni sul caso - Alex Широкожух, Alexander Cantine, Eugenia di Korotkoff e Anna Лепешкина - arrestato e posto agli arresti domiciliari fino al 19 ottobre. Loro accusati di due articoli - «Vandalismo» e «Hooligans». Nel frattempo la polizia metropolitana controlla anche le dichiarazioni ucraino руфера soprannominato Mustang circa il suo coinvolgimento verniciatura stelle.

    Successivamente si è appreso che Un tribunale di Mosca ha autorizzato l'arresto di sesto probabile partecipante verniciatura stelle - Cirillo Ишутина. Inoltre, il suo sospettato di possesso illegale di droga. A discrezione del giudice, si terrà nel centro di detenzione di due mesi.

    28 agosto Tagan tribunale di Mosca ha arrestato un altro фигуранта di affari - 19 anni, abitante di san Pietroburgo, Vladimir Подрезова. Anche accusato di teppismo e vandalismo.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

    • Img
    • 9:02 pm on Thursday 20th July 2017  /  Россия
      La CEDU ha riconosciuto inaccettabili sei di migliaia di denunce contro la Russia

      La corte europea dei diritti dell'uomo nel 2016 dichiarato inammissibile o respinto circa 6,3 migliaia di denunce contro la Russia. Lo afferma in una recensione guida della corte. Solo l'anno scorso la CORTE ha controllato circa sette mila casi. Per 645 da loro pronunciata 228 soluzioni.

    • Img
    • 8:52 pm on Thursday 20th July 2017  /  Россия
      Del capo provvisorio della repubblica di Mari El ricevuto da Putin cartella con denunce su di sé

      Il presidente Vladimir Putin ha del capo provvisorio della repubblica di Mari El Alessandro Евстифееву pacchetto di richieste da parte degli abitanti della repubblica. «Vi ho portato un papà con i commenti di persone che qui vivono e sperano in qualcosa che gli organi federali del potere, e si è attenzione», — ha detto il capo dello stato.

    • Img
    • 7:49 pm on Thursday 20th July 2017  /  Россия
      Il presidente Russo ha ringraziato Israele per la condanna di demolizione di monumenti sovietici

      Le autorità russe grati a Israele, che ha condannato la decisione delle autorità della Polonia portare tutti i monumenti sovietici, ha dichiarato il presidente Vladimir Putin. Egli ha sottolineato che una tale reazione spicca sullo sfondo di un ripensamento del colpo della Seconda guerra mondiale, in alcuni paesi dell'Europa Orientale.

More Global News:

    • Img
    • 5:06 am on Friday 21st July 2017  /  Мир
      Le autorità greche hanno riferito di morti a causa del terremoto

      A seguito di un terremoto nel mar Egeo, uccidendo almeno due persone. La morte di due abitanti dell'isola di Kos ha detto Giorgos Кирицис, il sindaco della città omonima. I feriti hanno ricevuto più di 100 persone. Nella vicina Turchia circa 70 abitanti della città di Bodrum si sono rivolti all'ospedale dopo un forte terremoto.

    • Img
    • 3:07 am on Friday 21st July 2017  /  Мир
      Monaco buddista accusato di stupro di un bambino

      Il tribunale della Thailandia ha presentato un monaco buddista Вирафону Сукфону accusa di stupro di una minorenne, frode e riciclaggio di denaro. Egli è stato arrestato appena sceso dall'aereo degli stati UNITI dopo l'estradizione. Già uno l'accusa, associato con la violenza sessuale, rischia fino a 20 anni di carcere.

comments powered by Disqus