• In una marcia a favore dell'indipendenza della Catalogna usciti fino a 1,8 milioni di persone

  • Centinaia di migliaia di persone sono scese in giovedì, 11 settembre, per le strade di Barcellona in azione a sostegno di un referendum sull'indipendenza della Catalogna, la giornata Nazionale di questa autonomia. Segnalato da Agence France-Presse.

    Secondo le stime del municipio di Barcellona, in azioni hanno partecipato 1,8 milioni di persone, allo stesso tempo, il governo spagnolo ha dichiarato la 470-520 migliaia di манифестантах. I partecipanti, vestiti di giallo e rosso t-shirt (i colori della bandiera della Catalogna), ha chiesto trascorrere il 9 novembre del referendum sull'indipendenza, autonomia, legati fra loro in forma di gigante, e la lettera V, con la quale, in spagnolo iniziano la parola «vittoria», «volontà» e «voto».

    I primi tentativi di separarsi dalla Spagna catalani autorità hanno intrapreso all'inizio del secolo scorso. Nel 1979 la Catalogna ha compiuto autonoma di stato, e il catalano ha riconosciuto ufficiale della regione. Nel 2006 l'area acquisito una maggiore autonomia finanziaria. Nel 2009 e nel 2010 la Catalogna ha tenuto una serie di referendum informale, in cui выносился domanda di indipendenza. Risultati elezioni regionali 2012, che la maggior parte dei locali del parlamento rappresentavano i sostenitori dell'indipendenza. L'ultimo referendum era previsto per il 9 novembre, ma il parlamento spagnolo è riconosciuto per la sua illegale.

    Dimostrazione in Catalogna è passato in attesa di un referendum sull'indipendenza della Scozia dal regno Unito, che si terrà il 18 settembre del 2014. Se la maggior parte della popolazione voterà per l'uscita dalla composizione del Regno unito, la Scozia viene dichiarata indipendente il 24 marzo 2016.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus