• Kiev e Donetsk scambiati i prigionieri

  • Combattenti auto-proclamata Donetsk repubblica popolare e autorità di kiev nell'ambito минских accordi scambiati i prigionieri di guerra. Segnalato da «Interfax» con riferimento al Mod ДНР.

    I rappresentanti ДНР trasferito Ucraina di 36 prigionieri, ottenendo in cambio il 31 combattenti. Altre cinque persone kiev lato, come ha dichiarato a Donetsk, ha promesso di passare a venerdì.

    L'accordo di scambio di prigionieri di guerra, è stato raggiunto tra le autorità dell'Ucraina e i rappresentanti di sedicenti Lugano e Donetsk popolari repubbliche durante la consultazione del gruppo di contatto per risolvere la crisi nella parte orientale dell'Ucraina, che si è svolta il 5 settembre a Minsk.

    Kiev e combattenti ha più volte accusato la vicenda di serraggio del processo di scambio. A Donetsk, ha sostenuto che le autorità di Kiev non forniscono un elenco di detenuti sostenitori ДНР e ЛНР. Nel Consiglio di sicurezza nazionale e della difesa dell'Ucraina hanno sostenuto che il processo si rompe a causa di incoerenza di milizie, che «non va sempre in quelle condizioni, che prima di addotti».

    Secondo le stime ucraino Centro di scambio di prigionieri di Vladimir Рубана, prigioniero rimane poco più di un migliaio di dipendenti ucraini agenzie di sicurezza. Giovedì primo vice primo ministro ДНР Andrea Пургин ha detto RIA novosti, che cosa è un elenco di prigionieri enforcers può essere regolato.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

    • Img
    • 6:27 pm on Sunday 4th December 2016  /  Бывший СССР
      In Ucraina hanno rivelato i dettagli di una sparatoria tra guardie, la polizia e le forze speciali

      Uccisi nei pressi di Kiev la polizia e le forze speciali il personale del servizio di protezione civile sono stati uccisi nel reparto auto, ha detto in una Situazione in Ucraina. Sull'auto è stato aperto il fuoco, quando lei arrivò a casa, dove presumibilmente doveva accadere una rapina. Chi ha sparato per primo, fino a quando non è installato.

    • Img
    • 5:21 pm on Sunday 4th December 2016  /  Бывший СССР
      Poroshenko ha commentato mortale sparatoria forze di sicurezza nei pressi di Kiev

      Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha invitato a punire i colpevoli in uno scontro a fuoco tra le forze dell'ordine nel corso di un blitz della polizia nella regione di Kiev. In precedenza membro del collegio del MINISTERO degli interni Anton Gerashchenko ha riferito di cinque morti durante l'incidente. Secondo le informazioni dei giornalisti, è morto in ospedale sesto poliziotto.

More Global News:

    • Img
    • 6:44 pm on Sunday 4th December 2016  /  Силовые структуры
      L'esercito siriano ha liberato dalle milizie di quartiere di Aleppo

      Le truppe governative in Siria controllano già oltre il 52 per cento del territorio della città di Aleppo, ha riferito il ministero della Difesa della Russia. In un reparto militare ha detto che entro il 4 dicembre l'esercito siriano ha liberato da militanti trimestre Карималь-El-Катараджи una superficie di circa tre chilometri quadrati.

    • Img
    • 6:06 pm on Sunday 4th December 2016  /  Спорт
      Il giudice ha spiegato la decisione di dare la vittoria Гассиеву in battaglia con Lebedev

      Alessandro Калинкин — uno dei giudici, con la battaglia tra Denis Lebedev e Murat Гассиевым — ha spiegato la decisione di dare la vittoria Гассиеву. Egli ha sottolineato che Lebedev è stato abbastanza attivo, e il suo avversario posseduto iniziativa per gran parte della partita e, secondo il suo record, ha più colpi.

    • Img
    • 6:00 pm on Sunday 4th December 2016  /  Россия
      Il numero delle vittime dell'incidente sulla pista di COLUMBIA è aumentato fino a 12 persone

      Il numero delle vittime di un grande INCIDENTE, avvenuto il giorno 4 dicembre, sulla pista di Khanty-Mansiysk — Tyumen, è salito a 12. Questi dati portano in procura e MES. Subito oltre 20 persone sono ricoverate in Ospedale clinica ospedale. Sul luogo dell'incidente continuano a lavorare i soccorritori, medici e poliziotti.

comments powered by Disqus