• La corte Suprema ha chiesto di non privare della libertà per il reato di piccola gravità

  • La corte Suprema della Russia hanno proposto di depenalizzare una serie di articoli del codice PENALE — tra cui la minaccia di morte, falsificazione di documenti, furto, percosse e mancato pagamento dell'assegno di mantenimento. Martedì scorso, 1 novembre, «il Nastro.roux», ha detto il capo del più alto tribunale del paese Vyacheslav Lebedev.

    Secondo lui, per la prima volta il reato può assumere responsabilità amministrativa, e se l'uomo ri-commettere un reato penale. Secondo Lebedev, è necessario introdurre il concetto penale del reato, che non avrà conseguenze negative in forma di precedenti penali.

    Inoltre, il capo della corte Suprema della federazione RUSSA ha sottolineato che la legge penale in Russia troppo spesso cambia.

    «Queste leggi devono essere stabili e fondamentali per il loro contenuto ha saputo società», — ha detto Lebedev.

    31 ottobre si è appreso sul fatto che il consiglio per gli affari economici lavoro della Suprema Corte (DOM) la Russia ha soddisfatto la denuncia di Alfa-bank, оспаривавшего recupero di sei miliardi di rubli in favore della società «Стройновация».

    In questo modo, SUN ha confermato la sentenza di Nona arbitrale della corte d'appello 11 febbraio 2016.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus