• In occasione del Giorno dell'unità nazionale parteciparono 650 mila russi

  • In tutta la Russia in occasione del Giorno dell'unità nazionale hanno partecipato circa 650 mila persone. Significative violazioni dell'ordine pubblico non sono stati osservati, ha detto «Interfax» il portavoce ufficiale del MINISTERO degli interni della Russia Irina Lupo.

    «Solo a Mosca i partecipanti al corteo "Siamo uniti" sono circa 80 mila persone», ha affermato.

    Secondo Lupo, a garantire l'ordine in occasione di eventi sono stati coinvolti «gli agenti di polizia del MINISTERO degli interni della Russia e le truppe della guardia nazionale, e anche i lavoratori delle organizzazioni private di sicurezza, i membri volontari del popolo squadre e i rappresentanti dei cosacchi».

    Giorno dell'unità nazionale celebrata in Russia il 4 novembre, a partire dal 2005. La storia della festa è associata con la vittoria della milizia sopra i polacchi nel 1612, quando sotto la guida di Minin e Pozharsky è stato preso Cina-città e rilasciato il Cremlino.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus