• In occasione del Giorno dell'unità nazionale parteciparono 650 mila russi

  • In tutta la Russia in occasione del Giorno dell'unità nazionale hanno partecipato circa 650 mila persone. Significative violazioni dell'ordine pubblico non sono stati osservati, ha detto «Interfax» il portavoce ufficiale del MINISTERO degli interni della Russia Irina Lupo.

    «Solo a Mosca i partecipanti al corteo "Siamo uniti" sono circa 80 mila persone», ha affermato.

    Secondo Lupo, a garantire l'ordine in occasione di eventi sono stati coinvolti «gli agenti di polizia del MINISTERO degli interni della Russia e le truppe della guardia nazionale, e anche i lavoratori delle organizzazioni private di sicurezza, i membri volontari del popolo squadre e i rappresentanti dei cosacchi».

    Giorno dell'unità nazionale celebrata in Russia il 4 novembre, a partire dal 2005. La storia della festa è associata con la vittoria della milizia sopra i polacchi nel 1612, quando sotto la guida di Minin e Pozharsky è stato preso Cina-città e rilasciato il Cremlino.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

    • Img
    • 10:14 pm on Tuesday 23rd May 2017  /  Силовые структуры
      Pubblicato il video di combattimento di partenza Mi-28 in Iraq

      Il canale televisivo BBC ha pubblicato un video di combattimento di partenza degli elicotteri d'attacco Mi-28 «Cacciatore Notturno» nel cielo sopra Мосулом. Militari iracheni piloti in pochi minuti pattugliano il territorio, e poi aprono il fuoco da 30 millimetri pistola 2А42 le posizioni dei militanti.

    • Img
    • 9:52 pm on Tuesday 23rd May 2017  /  Бывший СССР
      Uno dei leader di kharkov «Infrastrutture» condannato a 6 anni di carcere

      A Kharkov, il leader del movimento «Sud-Est» Yuri Апухтин, che nella primavera del 2014 è stato uno dei dirigenti locali «Infrastrutture», condannato a sei anni di reclusione. Апухтин riconosciuto colpevole di crimini, di cui all'articolo 294 e 109 del codice Penale dell'Ucraina.

    • Img
    • 9:49 pm on Tuesday 23rd May 2017  /  Россия
      Medvedev ha detto circa la necessità di ridurre i tassi ipotecari

      L'economia russa è maturo per ridurre il mutuo tasso fino a 6-7 per cento annuo, ha detto il presidente Russo, Dmitry Medvedev. Secondo lui, nel consiglio dei ministri derivano dal fatto che le banche di ridurre i tassi sui prestiti per le abitazioni in tutto il paese e proporzionato alla riduzione chiave di interesse.

comments powered by Disqus