• Nel consiglio di sicurezza delle nazioni unite, la Russia ha distribuito un «libro Bianco» sulla Siria

  • La russia da una persona del presidente del Consiglio di sicurezza delle nazioni unite il venerdì, 28 ottobre, si è sparsa in un documento ufficiale «libro Bianco» sulla Siria. Su questo «News» una fonte ha detto l'organizzazione mondiale della.

    Nel libro vengono descritti i crimini commessi sul territorio nazionale la coalizione internazionale sotto l'egida degli stati UNITI e «moderata» l'opposizione. Nel lavoro sopra la sua preparazione ha partecipato una serie di russi dipartimenti, in particolare, il ministero della Difesa e ministero degli affari esteri

    Il documento contiene le informazioni sui crimini in Siria, e anche le informazioni statistiche sui successi operazioni di VIDEOCONFERENZA Russia. Il «libro bianco» è stato tradotto in inglese e diffuso per un'ulteriore valutazione, — ha sottolineato la fonte.

    Gli esperti del ministero della Difesa anche aiutato nella raccolta di statistiche sulla consegna di aiuti umanitari alla popolazione civile in Siria, in particolare, in Aleppo. Inoltre, i militari hanno preparato i dati precisi sul numero di esenti insediamenti, uomini armati distrutti, e anche sul numero di rifugiati, di ritorno nel suo luogo di residenza.

    Nella preparazione di un «libro Bianco» anche direttamente coinvolti e gli esperti dell'Istituto di studi orientali delle FERITE.

    La coalizione internazionale guidata dagli stati UNITI detiene in Siria l'operazione contro i militanti con 2014. Russi di VIDEOCONFERENZA hanno cominciato a colpire gli islamisti in questo paese nell'autunno del 2015. Nel mese di ottobre dello stesso anno, russa e americana reparti militari hanno firmato un memorandum per la sicurezza del volo in la repubblica.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus