• A Kiev ha accusato la Russia illegali di estrazione di gas nel mar Nero

  • Russia illegalmente produce due miliardi di metri cubi di gas naturale all'anno nel mar Nero, che è la zona economica dell'Ucraina. Con questa dichiarazione ha il capo della società ucraina «Chernomorneftegaz» Svetlana Нежнова, riferisce UNIAN.

    «Se qualcuno si chiedeva dove Crimea prende il gas, risponderò che la Russia con l'aiuto di questa società offshore del mar Nero produce ogni anno due miliardi di gas e, pertanto, prevede di Crimea», — ha detto ha detto in una riunione della commissione parlamentare per le questioni del settore energetico.

    Нежнова aggiunto che il gas naturale viene estratto nelle acque, che è la zona economica dell'Ucraina. «Questa Federazione Russa viola la Convenzione sul diritto del mare delle nazioni unite del 1982», — ha detto il capo della società. Ha anche ricordato che la società russa «Chernomorneftegaz» orribile in tutti i social network gli.

    Nel 2015 le autorità della crimea segnalato di provocazioni dell'Ucraina nei confronti della russia «Chernomorneftegaz». Allora le navi di confine e della MARINA Ucraina cercato di intervenire in opera di impianti di perforazione della società, dopo di che per la loro protezione è stato inviato in russia cane da guardia della nave.

    A metà dicembre dello scorso anno, l'ufficio stampa «Chernomorneftegaz», ha dichiarato che, a causa di «una situazione internazionale difficile» è stata effettuata l'operazione di ri-organizzare due impianti con Odessa giacimento di gas (si trova sulla parte nord-occidentale del mar Nero, a 150 chilometri dalla costa della Crimea) in acque territoriali russe.

    «Chernomorneftegaz» prima dell'annessione della Crimea alla Russia nel mese di marzo 2014 è entrato nel cast di «Naftogaz Ucraina» e che fu parte dell'ENERGIA dell'Ucraina. Successivamente la società è stata nazionalizzata le autorità della crimea. L'impresa sfrutta i giacimenti di idrocarburi offshore nel mar Nero e nel mar d'Azov, e anche sulla terra parte della penisola di Crimea.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus