• A Kherson licenziato l'autista del bus a causa del rifiuto di trasportare unità ATO

  • A Kherson autista di autobus è stato licenziato per aver rifiutato libero di portare il partecipante combattimenti nel Donbass. Martedì scorso, 1 novembre, ha detto il capo del Centro di aiuto ai veterani ATO (operazioni di anti-terrorismo, come a Kiev, chiamato combattimenti nel sud-est del paese), Natalia Возаловская, passa Корреспондент.net.

    Secondo gli attivisti, il conflitto si è verificato ancora il 14 ottobre. Un uomo entrò in bus, viaggio da Kherson a borgo Vivaio, e ha rivelato l'identità socio di combattimento. In risposta il conducente Vitali Вильник ha chiesto o pagare soldi, o scendere dal bus. Dopo l'incidente la guida di un veicolo a motore imprese saltato con autista contratto.

    Nel mese di giugno partecipante ATO Ivan Дебнюка picchiato a Padova per il requisito di viaggio gratuito in bus navetta. Inoltre, next strappato i pantaloni.

    Un simile incidente si è verificato nel mese di febbraio a Kiev. «Sono venuta con mio marito, lui ha УБД (tessera socio di combattimento, che dà diritto a viaggiare gratuitamente, — ca. «Il nastro.roux»). La risposta è stata: "Ecco... da qui, è mio padre e 'stato ucciso a Donetsk"», — ha detto un residente della città.

    Conflitto in Transcarpazia è iniziato nella primavera del 2014, dopo i tentativi di Kiev potere di sopprimere il discorso a Donetsk e Lugano aree, causati dal cambio di potere nel paese.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus