• In repubblica Ceca 93-year-old comunista accusato di раскулачивании

  • In repubblica Ceca le forze dell'ordine hanno presentato una denuncia contro 93 anni, funzionario del partito comunista cecoslovacco, nel 1950 ha preso parte attiva nella sfratto dei suoi poderi dei contadini, annunciati i pugni. Segnalato da «Radio Praga».

    Avanzamento accusa ha confermato il presidente del comitato del MINISTERO degli interni di documentazione e indagini sui crimini del comunismo Eva Mikhalkov. Secondo gli inquirenti, l'imputato ha privato di case di decine di famiglie.

    Secondo ceca diritto penale, la sanzione in merito all'accusa comporta la reclusione da due a 10 anni.

    Come ha detto lo storico Istituto per lo studio dei regimi totalitari Libor Libertà, l'età avanzata non deve essere un ostacolo per portare la responsabilità. Secondo lui, piantare imputati in carcere non ha senso, tuttavia, dobbiamo condannare questi crimini per cautela, scrive il portale Aktualne.

    Dopo la caduta del potere dei comunisti per la partecipazione nel 1950 nella repressione per motivi politici sono stati accusati più di 200 persone, 130 si presentarono davanti al tribunale, dei quali condannati circa 50. Per la partecipazione al concorso «Pugno» sono stati accusati di 20 persone, e condannato cinque. Di affari di molti imputati sono stati interrotti a causa del cattivo stato della loro salute o la morte.

    Nel 2014 in un altro paese dell'europa orientale, l'Ungheria, l'ex ministro degli interni è stato condannato 5,5 anni di reclusione per crimini di guerra durante la repressione anticomunista ribellione nel 1956. 92 anni, Bela Бижку è stato riconosciuto colpevole, che ha dato l'ordine alle forze di sicurezza di aprire il fuoco sui civili. Nel mese di marzo 2016 è morto.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

    • Img
    • 3:16 am on Wednesday 26th April 2017  /  Мир
      Erdogan ha minacciato il rifiuto di Ankara di adesione della Turchia all'unione Europea

      Il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan ha detto che Ankara potrebbe rivedere la sua posizione sulla questione dell'adesione all'Ue, se Bruxelles continuerà a tirare momento. Secondo lui, in caso di necessità il paese può tenere un referendum in cui i cittadini voterà per quanto riguarda l'ulteriore attesa.

    • Img
    • 2:41 am on Wednesday 26th April 2017  /  Мир
      Le Pen ha dichiarato di voler avere relazioni pacifiche con gli stati UNITI e la Russia

      Il candidato alla presidenza della Francia del front National di Marine Le Pen ha detto che vuole avere rapporti pacifici con tutti i paesi, compresi gli stati UNITI e la Russia. Secondo Le Pen, si ritiene che è necessario un mondo multipolare. «Ho molto rispetto per tutti i popoli», ha sottolineato.

    • Img
    • 1:51 am on Wednesday 26th April 2017  /  Мир
      Ivanka Trump ha smentito le voci circa il suo impatto sulla decisione del padre di colpire la Siria

      La figlia del presidente degli stati UNITI Donald Trump Ivanka ha detto che non ha influenzato la decisione di suo padre di infliggere un attacco missilistico siriano di base «Шайрат». Secondo lei, il padre ha diviso il suo punto di vista, tuttavia, l'ordine di colpire «rappresaglia» è stato dato dopo la consultazione ai più alti livelli del governo.

More Global News:

    • Img
    • 12:58 am on Wednesday 26th April 2017  /  Культура
      Nominata la data di uscita del nono episodio di «guerre Stellari»

      La premiere della prossima serie della saga di «Star wars» si terrà il 24 maggio 2019. «"Star wars: Episodio IX", prevista ora per l'uscita il 24 maggio 2019. Il Regista Colin Trevorrow. Il film sarà l'ultimo in terza trilogia di "guerre Stellari"», si legge in un messaggio sul sito del progetto.

    • Img
    • 12:42 am on Wednesday 26th April 2017  /  Мир
      Erdogan ha detto di cambiare le posizioni di Mosca al Assad

      Recep Tayyip Erdogan è venuto alla conclusione che Mosca ha ammorbidito la posizione riguardo il leader siriano. Commentando la conversazione con il presidente della Russia, ha detto che Putin ha spiegato che «non è un avvocato di Assad». Il Cremlino sostengono che i cittadini della Siria devono decidere il destino del suo paese.

    • Img
    • 12:23 am on Wednesday 26th April 2017  /  Спорт
      Basket CSKA è uscito in final four di Eurolega

      Il CSKA mosca ha battuto la spagnola «Басконию» nella terza partita di playoff di Eurolega e uscì nella «final four» del torneo.L'incontro si è tenuto a Vitoria e si concluse con la vittoria rosso-blu — 90:88. Nel primo tempo gli spagnoli hanno condotto nel punteggio, ma dopo una lunga pausa CSKA rotto le sorti di un incontro e ha vinto la partita nel duro finale.

comments powered by Disqus