• L'allenatore di «Urali» si è dimesso dopo il sospetto di una partita con la «Capitale»

  • Allenatore di «Urali» Vadim Скрипченко dimesso dal suo incarico. Su questo si dice sul sito ekaterinburg football club.

    «Dopo la grave sconfitta contro il Terek, che è diventata "Urali" già il terzo consecutivo in campionato Russia, Vadim V. ha scritto la lettera di dimissioni di sua spontanea volontà. La guida del club è stata configurata per la continuazione della cooperazione, tuttavia, è stato costretto a prendere questa pensione», si legge nel messaggio.

    L'incontro con il «Capitale» si è svolta il 30 ottobre a Parma e si è conclusa con la vittoria degli ospiti con il punteggio di 4:1. Il giornalista di canale «calcio TV» Timur Zhuravel, комментировавший gioco, fatto l'ipotesi sul gioco del carattere di una partita. A suo parere, «Ural» «non volevo giocare a calcio» nel secondo tempo. Inoltre, nel primo tempo con il punteggio di 1:1 numero di bookmakers davano la preferenza «Тереку», riducendo al minimo il coefficiente di vincere questa battaglia.

    Скрипченко guidato «Ural» nel mese di settembre 2015. Sotto la guida di un bielorusso tecnico del club in grado di ripetere il miglior risultato di 20 anni fa e salire verso l'ottavo posto nella tabella il PREMIER al termine della stagione-2015/16.

    In questa stagione di «Ural» dopo 12 giri, con nove punti, occupa il 13 ° posto nel campionato Russo.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus