• Trump ha chiamato Facebook, Twitte e Google «molto ingannevoli MEDIA»

  • Il candidato alla presidenza degli stati UNITI il partito Repubblicano Donald Trump ha criticato Facebook, Twitter e Google per quello che la società avrebbe deliberatamente ignorare le notizie negative sul suo rivale Hillary Clinton. Su questo secondo Mashable.

    «Wow, Twitter, Google e Facebook soffocano indagine penale dell'FBI sul caso Clinton. Molto ingannevoli dei MEDIA», ha detto Trump Twitter, alludendo al fatto che la società colpevole di occultamento di notizie relative alle indagini sul fatto di impiego Clinton server personale per e-mail quando era segretario di stato.

    Un tweet di un eccentrico miliardario ha segnato più di 60 mila like, 30 mila retweet e un sacco di commenti da parte degli utenti della rete, che ha sottolineato che la società, di nome Trump «falsi dei MEDIA», in realtà non è affatto MEDIA. «Ecco, questo sì! Pensi davvero che Facebook, Twitter e Google è media?» — chiese l'utente con nick JimBurnell.

    In risposta alla dichiarazione del repubblicano corrispondente della CNN Brian Стелтер (Brian Stelter) ha detto, che la notizia delle indagini sul caso Clinton si trovano «al centro della pagina web in Google News» e sono in top Facebook e Twitter.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus