• Il regista ha commentato cura di spettatori con lo spettacolo di nudo

  • Il regista Costantino Mantid ha commentato in diretta«, Dice Mosca» scandalo nella regione di teatro, quando con la sua messa in scena di «Gargantua e Pantagruel» è andato un quarto di spettatori. Questo è accaduto dopo che, come uno degli attori si tolse le mutande, che è stato scritto in uno scenario.

    Secondo Bogomolov, non ha capito, «perché lo spettacolo, che va da tre anni, improvvisamente diventa oggetto di commento».

    «In tutti i miei spettacoli sempre così reagiscono. Quanta gente se ne va, tanto e viene. Normale reazione. In tutti questi anni non sono in imbarazzo e non dovrebbe andar bene», ha dichiarato il regista.

    In precedenza venerdì è stato riferito che il pubblico lasciato sala durante lo spettacolo sul palco del Teatro dell'opera e del balletto a Brescia, quando l'attore fu messo a nudo.

    «Gargantua e Pantagruel» di Costantino Mantid messo per mosca «del Teatro delle nazioni» è tratto dal romanzo dello scrittore francese del xvi secolo François Rabelais. La premiere si è tenuta il 12 maggio 2014. Lo spettacolo dura circa tre ore.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus