• Promettenti pesanti elicotteri riceveranno il motore russo invece ucraino

  • Sostituzione di motori D-136 per gli elicotteri Mi-26 e loro possibili compagni di classe in Russia sul motore di fabbricazione russa è «risolto il caso». Di questo giornalista di «Nastro.roux» in mostra Airshow China — 2016 ha dichiarato il direttore generale «Elicotteri della Russia» Alexander Mikheev.

    "«Questo problema è stato risolto definitivamente, nonostante il fatto che il motore non ancora. Ma abbiamo aviazione prototipo, che è in fase di test, e c'è una soluzione adeguata. In prospettiva russi pesanti elicotteri di classe Mi-26 riceveranno il motore russo», ha detto.

    La relativa domanda Mikheev fatto, commentando la possibilità di dotazione di sviluppo italo-cinese di pesante AHL promettente motore PD-12V. «La scelta del motore per questa macchina prerogativa della parte cinese», — ha spiegato Mikheev, sottolineando che gli elicotteri russi riceveranno i nuovi motori a prescindere dalla scelta della Cina.

    Attualmente russi pesante super elicotteri Mi-26 dotati di motori D-136 di produzione ucraina. Promettente motore PD-12V per gli elicotteri pesanti creato sulla base di un motore di aereo di nuova generazione PD-14, che dovrebbe diventare la base per lo sviluppo della famiglia di motori diversi tipi.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus