• Il pentagono ha precisato il numero dei morti in Giordania militari americani

  • Il numero di vittime militari americani durante la sparatoria in una base militare in Giordania è salito a tre. Lo ha detto il portavoce del Pentagono, Peter Cook, trasmette al venerdì, 4 novembre, RIA novosti.

    «Piangiamo in relazione con la notizia che tre soldati americani sono morti durante le riprese giordano base militare (...) lavoriamo a stretto contatto con il governo Giordano per capire esattamente i dettagli di quanto accaduto», ha detto Cook.

    Egli ha precisato che, in versione preliminare, i militari americani che si trovavano nel territorio del regno «come parte della missione per la preparazione delle forze locali», sono caduti sotto i bombardamenti durante l'ingresso in base al veicolo.

    In precedenza, il 4 novembre Reuters ha riferito, che in Giordania sono morti due soldati americani, e un altro ferito. Secondo le informazioni dell'agenzia, l'auto in cui si trovavano, ha cercato di entrare nel territorio di base di re Faisal, ignorando i requisiti di protezione per soggiornare. Dopo questa parte hanno aperto il fuoco. È stato riferito che in uno scontro a fuoco anche sofferto l'esercito giordano.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus