• Il ministero degli esteri ha detto di usare IG umane pause in Aleppo per riorganizzare

  • I terroristi in Siria usato umanistiche pausa, operando nella città siriana di Aleppo dal 20 al 23 ottobre, per riorganizzare. Lo ha detto in conferenza stampa il giovedi, 3 novembre, il portavoce del ministero degli esteri Russo Maria Zakharova, trasmette RIA novosti.

    «Hanno riempito gli arsenali, poi ha cercato di sfondare la difesa forze governative siriane, prendendo dal 28 al 30 ottobre ampia offensiva a ovest di Aleppo», ha detto il diplomatico.

    Zakharov ha aggiunto che attualmente in città sono aperti sei di corridoi umanitari.

    Come è noto Vesti.ru i militanti hanno assegnato pace agli abitanti di prezzo per l'uscita di Aleppo (300 dollari a persona), così come stabilito il limite di età fino a 14 e 55 anni.

    2 novembre il capo di stato Maggiore russo, Valery Gerasimov ha esortato i leader delle formazioni armate in Aleppo smettere di combattere e uscire dalla città con le armi attraverso i corridoi verso il confine siriano-turco e nella provincia di Idlib. Gli estremisti abbandonato lasciare Aleppo.

    Lo stesso giorno il presidente Russo Vladimir Putin adottato la decisione di introdurre un'altra umanitario pausa nella città siriana di venerdì 4 novembre. Durerà dalle 09:00 alle 19:00 e viene introdotto «per evitare inutili vittime».

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus