• Il governatore di Sebastopoli ha rifiutato di cogliere dietro la testa

  • Le autorità della Sebastopoli Dmitry Ovsyannikov non vede ragioni «colti di sorpresa» — ordine a indossa un carattere positivo. Lo ha detto in un'intervista a «il Nastro.roux».

    «La situazione è positiva solo perché è davvero molto molti cittadini preoccupati per la situazione a Sebastopoli. Qui un gran numero di organizzazioni, di associazioni, che sono interessati allo sviluppo della città. Quindi si può non cogliere in testa», ha detto il funzionario.

    Tuttavia, ha riconosciuto che i problemi in città ci sono, tra questi, ad esempio, — ritardo per la conclusione di contratti con севастопольскими imprese secondo la legge russa. «Ma questo non è un motivo per dire "tutto è perduto"», — ha sottolineato Ovsyannikov.

    Secondo lui, c'è un ritardo e nei tempi previsti di attuazione del programma federale di destinazione per lo sviluppo della Crimea e di Sebastopoli, tuttavia, in questa direzione, il lavoro attivo. «E ' importante che l'attuazione del progetto è riuscito a trasferire con 2018-2019 anni al 2017. Se prima si è ipotizzato che entro la fine del 2017 a sotto chiave sarà messo 11 oggetti, oggi si parla già di 27 oggetti», — ha chiarito il capo della città.

    Parlando dei primi successi nella carica di capo di Sebastopoli, ha detto che ha cercato di partecipare «nella vita quotidiana della città come economico oggetto». «Molto stretto impegnati in temi di pulizia sanitaria della città, strade, parcheggi, capiamo che la situazione con il patrimonio edilizio — qui e riparazione di tetti, e l'avvio di riscaldamento, un sacco di economici momenti, che ha avuto in «eredità» a», — ha spiegato Ovsyannikov.

    28 luglio il presidente nominato Dmitry Овсянникова, prima lavorava al ministero dell'industria, alla carica di governatore facente funzione del Sebastopoli. Egli ha sostituito l'ex capo della città di Sergei Gli, che è diventato ambasciatore del capo dello stato nel distretto federale Siberiano.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus