• Biden ha denunciato la ratifica dal Parlamento un accordo militare con l'Abkhazia

  • Il vice-presidente degli stati UNITI Joseph Biden ha denunciato la ratifica italo-abkhazia accordo sulla creazione di unita raggruppamento di truppe. Comunicato sito Casa bianca a seguito di una conversazione Biden con il primo ministro della Georgia Giorgio e la Società.

    Biden ha ribadito il sostegno degli stati UNITI sovranità e l'integrità territoriale della Georgia all'interno dei suoi confini internazionalmente riconosciuti.

    Il vice-presidente degli stati UNITI si è congratulato con la Società con la vittoria del partito «sogno Georgiano» le elezioni parlamentari e ha esortato a utilizzare i loro punteggi per continuare in un paese democratico e di riforme economiche, che saranno ulteriormente l'integrazione della Georgia nelle istituzioni euro-atlantiche.

    Mercoledì, 2 novembre, la Duma di stato ratificato l'accordo tra la Russia e Abkhazia di unita raggruppamento di truppe. L'accordo è stato firmato a Mosca il 21 novembre 2015.

    Nella composizione del raggruppamento è unita la base militare russa sul territorio dell'Abkhazia, e due di un battaglione di fanteria meccanizzata, artiglieria e aviazione gruppo e una squadra speciale di destinazione.

    In caso di minaccia di aggressione e in tempo di guerra raggruppamento passa alla dominazione comandante assegnato il ministero della Difesa della Russia. La decisione di distribuire le truppe accettato reparti militari dei due paesi.

    Nel mese di gennaio 2015 la Duma di stato ratificato il contratto con l'Abkhazia di alleanza e di una partnership strategica. Esso prevede azioni congiunte di tutela georgiano-abkhazo confini e spazi marini, che si estende la sovranità dell'Abkhazia.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

    • Img
    • 6:40 am on Saturday 25th March 2017  /  Мир
      Il WSJ ha scoperto un incontro Flynn con le autorità della Turchia riguardo il rilascio illegale di Gulen

      L'ex assistente del presidente degli stati UNITI per la sicurezza nazionale Michael Flynn ha discusso con le autorità della Turchia rilascio predicatore Фетхуллаха Gulen, il quale Ankara accusa di tentativo di госпереворота. Alla riunione è stata discussa l'idea di «notte profonda lasciare questo ragazzo via» senza il processo di estradizione, scrive il Wall Street Journal.

    • Img
    • 5:01 am on Saturday 25th March 2017  /  Мир
      La russia ha inviato alla corte Suprema degli stati UNITI ragionamento sul caso di Booth

      La russia ha presentato all'esame della corte Suprema degli stati UNITI ragionamento, finalizzato a sostegno della decisione di annullamento della condanna di un cittadino della federazione RUSSA Viktor Booth. L'avvocato Alex Tarasov ha precisato che si tratta di un caso senza precedenti. Il documento riguarda le «norme del diritto internazionale, in particolare, экстерриториальной giurisdizione».

More Global News:

    • Img
    • 8:49 am on Saturday 25th March 2017  /  69-я параллель
      Russia e stati UNITI hanno firmato una dichiarazione di interazione nell'Artico

      Otto artico paesi, tra cui Russia e stati UNITI, hanno firmato una dichiarazione di interazione nella regione. In un documento di specifica «principi fondamentali e norme di scambio di informazioni in caso di emergenze in mare, e anche operazioni congiunte nell'Artico». Inoltre, le parti hanno convenuto di esercitazioni militari congiunte.

    • Img
    • 5:53 am on Saturday 25th March 2017  /  Финансы
      Tedesco banca di stato per errore commesso traduzione di 5,4 miliardi di euro

      Tedesco banca statale Kreditanstalt fur Wiederaufbau tradotto 5,4 miliardi di euro sul conto di quattro banche a causa di un guasto tecnico. Il personale KfW prontamente notato malfunzionamenti del sistema e interrotto l'esecuzione delle operazioni. Tutti i messaggi inviati strumenti in grado di restituire.

    • Img
    • 4:09 am on Saturday 25th March 2017  /  Силовые структуры
      Russia re ha fatto al consiglio di sicurezza dell'ONU una risoluzione per la lotta contro le armi chimiche

      Russia re ha fatto al Consiglio di sicurezza dell'ONU un progetto di risoluzione che mira a qualcosa per non permettere l'ingresso di armi chimiche ai terroristi in Siria e in Iraq. Il vice ambasciatore della federazione RUSSA Vladimir Сафронков ha detto che i militanti di utilizzare tutte le opportunità per migliorare la produzione di questo tipo di armi.

comments powered by Disqus