• Assange ha stimato la probabilità di Trump per la vittoria alle elezioni presidenziali

  • Il candidato alla presidenza degli stati UNITI il partito Repubblicano Donald Trump non sarà il prossimo presidente del paese, dice il fondatore di WikiLeaks Julian Assange. Lo ha dichiarato in un'intervista al canale televisivo RT.

    «Non gli faranno vincere. Perché dico questo? È spinto da tutti i gruppi dell'establishment, ad eccezione, forse, evangelisti, se generalmente l'essere umano alla costituzione», ha detto Assange.

    Il fondatore di WikiLeaks ha sottolineato che le banche, l'intelligence militare-industriale della società e le società straniere uniti intorno al candidato democratico, Hillary Clinton. «Proprio come e media: i proprietari dei MEDIA e i giornalisti sostengono la sua», dice lui.

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

comments powered by Disqus