• 1914. 81 locale di Reims ha preso in ostaggio германцами

  • Francese di teatro di guerra

    il 31 agosto le truppe francesi dopo un duro combattimento, presero fa, la città di Reims. Il giorno prima, il 30 agosto, in tutta la città sono stati arrestati annuncio, in cui si specificava che, al fine di protezioni di sicurezza delle truppe tedesche, e per mantenere la tranquillità tra la popolazione della città di Reims per ordine del comandante in capo dell'esercito tedesco di questi individui (elencati nel bando) arrestati in ostaggio. Questi ostaggio saranno impiccati al minimo tentativo di provocare disordini, e la stessa città sarà interamente bruciato e i residenti colpevoli di violazione della presente disposizione, saranno impiccati. Nella dichiarazione sono elencati 81 locale ha Reims, tra cui quattro spirituali per il viso.

    I teutoni tutto il giorno bombardamento antica cattedrale di Reims e la distrusse.

    «L'esploratore» ( Pietrogrado), settembre, 1914

    http://lenta.ru

More news in the same category:

More Global News:

    • Img
    • 1:04 am on Saturday 3rd December 2016  /  Из жизни
      Castoro ha organizzato il caos in un negozio americano

      Castoro entrato in un negozio a Charlotte Hall, Maryland, stati UNITI. L'animale cadde nel dipartimento di natale di prodotti e è diventato distruggere scaffali con alberi di natale artificiali. Sono arrivati gli agenti di polizia chiamato il veterinario, il servizio, e poi fotografato бесчинствующего del roditore e hanno pubblicato le immagini su Twitter.

    • Img
    • 12:52 am on Saturday 3rd December 2016  /  Мир
      L'aggressore parigina agenzia di viaggi rapinatore è scappato dalla polizia

      L'aggressore agenzia di viaggi nel 13 ° arrondissement di Parigi rapinatore fuggito prima dell'arrivo della polizia. Durante l'incidente nel locale si trovavano sei persone sono state derivate da lì le forze di sicurezza nel corso di un assalto, nessuno è rimasto ferito. L'attaccante non ancora arrestato, le forze dell'ordine continuano la sua ricerca.

comments powered by Disqus